La magia delle luci

diana-4
diana-1

La magia
delle luci

Una favola d’amore
celebrata in una
splendida location

diana-1

La magia
delle luci

Una favola d’amore
celebrata in una
splendida location

diana-3
diana-2
diana-2
diana-3

L’eleganza è un concetto misterioso nel suo assetto finale, è un’arte di vivere. Una manifestazione di gusto e portamento che si basa quasi su un accordo universale. Ed è stata proprio l’eleganza la prerogativa principale che Diana e Giuseppe hanno richiesto per il giorno delle loro nozze, non hanno accennato alle tendenze ma a qualcosa di più asettico. Così Mandragora Events&Wedding ha catturato il mood dell’evento, pensando a quello che accade davanti un’opera d’arte, la contemplazione del bello e dei sentimenti nobili.

Un progetto coronato dal romanticismo di una piccola chiesetta di paese per la cerimonia religiosa e dal ricevimento nell’orangerie di Villa Duchi D’aosta. Giochi tra vetri martellati e numerosi punti di luce calda hanno impattato gli ospiti e riservato un’accoglienza degna.

Classico, puro e regale a partire dalle partecipazioni su carta Amalfi con calligrafia inglese sino alle porcellane come bomboniere. Il connubio tra il candore del bianco e la natura del verde: un tripudio di ortensie, bacche bianche e rose peoniate incorniciate dalla sofisticatezza dell’edera. Cos’altro aggiungere se non che la memoria di un sogno che si è realizzato non è altro che un dono inestimabile.

Mandragora Events&Wedding ha catturato il mood dell’evento, pensando a quello che accade davanti un’opera d’arte: la contemplazione del bello e dei sentimenti nobili.

Richiedi un preventivo per il servizio di Wedding Planner a Torino

* dati obbligatori